Cosa copre la polizza RC privata (o del capofamiglia)?

La polizza RC copre i danni che l’assicurato o coloro che sono presenti sul suo stato famiglia, provocano a terzi con inevitabile obbligo di risarcimento, fino al massimale stabilito nella polizza.

I rischi solitamente coperti dalla polizza RC vita privata sono: proprietà e conduzione della casa o dell’appartamento adibiti a dimora abituale e saltuaria, comprese pertinenze, dipendenze ed impianti, spargimento di acqua, esplosioni di gas (limitatamente alle lesioni personali), scoppio di apparecchi televisivi, caduta di antenne, uso di apparecchi domestici in genere, intossicazione o avvelenamento da cibi e bevande, proprietà e possesso di animali domestici, esercizio di attività sportive di pratica comune e partecipazione a gare aventi carattere ricreativo, pratica di hobby, messa in moto di veicoli e natanti a motore da parte dei figli dell’assicurato di età inferiore ai 14 anni avvenuta all’insaputa dei genitori, uso di cavalli e animali da sella in genere, danni a cose di terzi da incendio, esplosione e scoppio.
Nella polizza RC vita privata sono coperti sempre solo i danni provocati involontariamente (colposi) e non quelli intenzionali (dolosi).

Abbiamo selezionato la polizza RC famiglia di ALLIANZ, con possibilità di inclusione dei rischi catastrofali terremoto e alluvioni per le proprie dimore abituali o di vacanza.

Fascicolo informativo Allianz 1

Il pagamento può essere anche mensile.

Informati con i nostri consulenti Andrea e Jonathan

800.820.820 – info@roveda.it