Countdown agli sgoccioli per il cambio gomme 2018

Dal prossimo 15 novembre fino al 15 aprile 2019, scatta l’obbligo di dotare la propria auto di pneumatici invernali o in alternativa di tenere a bordo catene da neve, per poter circolare in sicurezza in qualsiasi condizione meteorologica ed evitando multe e sanzioni.
Tuttavia, è possibile montare le gomme invernali dal 15 ottobre e tenerle fino al 15 maggio.

Cambio gomme 2018: una sicurezza dalle condizioni atmosferiche

Prescritto dall’art. 6 del Codice della Strada, l’obbligo interessa le regioni di Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Umbria, Molise e Puglia, e vige non soltanto come sicurezza in caso di neve ma anche a causa delle temperature più basse di questo periodo, che al di sotto dei 7 gradi centigradi possono alterare la tenuta su strada. Senza contare le forti precipitazioni, che possono rendere sdrucciolevole l’asfalto e creare condizioni di strada pericolose, favorendo scivolamenti ed episodi di acqua planning.

Cambio gomme 2018: le sanzioni

Come d’abitudine, le multe per chi non rispetta il codice possono essere piuttosto salate: si parte da un minimo di 41 euro a un massimo di 168 euro nei centri abitati, mentre salgono a 84 euro sulle strade extraurbane; in autostrada invece possono arrivare anche oltre i 330 euro, con il rischio di una decurtazione di 3 punti dalla patente nel caso in cui l’automobilista non osservi lo stato di fermo imposto dalle autorità e continui a circolare senza le adeguate dotazioni di sicurezza (non sai quanti punti hai sulla patente? Ecco come funziona e come recuperarli).

Nessuna sanzione invece per coloro che hanno optato per le gomme “all season”, valide 4 stagioni, che si possono riconoscere dalla sigla M+S o dalle varianti MS, M&S, M-S, presenti anche sulle gomme invernali. Queste iniziali fanno infatti riferimento alle parole “Mug” e “Snow” (ovvero “fango” e “neve”).

Ti interessano questi temi? Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime news! E se necessiti di ulteriori informazioni, contattaci al numero 800.820.820 o alla mail info@roveda.it.

Richiedi Informazioni