Tutela il tuo futuro e quello dei tuoi cari

Infortuni, malattie, ma anche semplicemente l’avanzare dell’età possono comportare problemi di salute e interrompere la serenità della nostra famiglia.

Le disabilità o la perdita di autosufficienza che può colpire un nonno o un genitore può diventare un reale impedimento alla tranquillità e quotidianità familiare, nonché costituire un costo notevole derivante dalle numerose cure sanitarie ma anche dalla mancanza di reddito da parte del familiare colpito.

Delegare i rischi

Si tratta di rischi concreti e sempre in aumento a causa del progressivo invecchiamento della popolazione e dell’aumentare della longevità, ma che è possibile delegare a esperti in grado di consigliarci al meglio su come tutelare noi stessi e le persone che amiamo.

Le polizze Long Term Care hanno proprio questo scopo, proteggendo l’Assicurato dai cosiddetti “rischi di sopravvivenza”, tra cui quello di perdita dell’autosufficienza, rimborsando le spese mediche sostenute per le cure.

Non è una polizza pensata solo per chi è già avanti con l’età, anzi: prima viene stipulata, minore sarà l’importo del premio da corrispondere alla Compagnia e assicureremo fin da subito a noi stessi e alla nostra famiglia un futuro senza preoccupazioni.

Non aspettare: richiedi maggiori informazioni sulla Long Term Care contattandoci al Numero Verde 800.820.820 o alla mail info@roveda.it.

Risparmio in crescita, boom durante il lockdown

Risparmio in crescita, boom durante il lockdown

Una ricerca Fabi ha tracciato un quadro completo dei salvadanai delle famiglie italiane, registrando a fine 2019 una crescita decisiva di risparmi e investimenti, con un incremento di 45 miliardi rispetto al 2018. Si tratta specialmente di liquidità sui conti...

Aziende e lavoratori: ripartire in serenità

Aziende e lavoratori: ripartire in serenità

C’è chi non ha mai interrotto l’attività, intervenendo fin da subito per adattare il luogo di lavoro alle esigenze di sicurezza, chi invece ha ripreso gradualmente dal mese di giugno adottando soluzioni miste di presenza negli uffici, chi infine ha...