Legge Bersani: vendita auto tra madre e figlio

Si applica Legge Bersani in caso di vendita auto tra madre e figlio appartenenti allo stesso nucleo famigliare?

Un caso come questo indicato sopra capita molto spesso; cerchiamo ora di fare chiarezza e rispondere correttamente al quesito.

La prima ipotesi consiste nel caso in cui  la madre venda l’auto al figlio (appartenenti allo stesso nucleo familiare) e nel nucleo familiare ci siano altre autovetture assicurate; in questo caso è possibile applicare la Legge Bersani (Legge 40/2007) utilizzando la classe di merito (CU) di altra autovettura appartenente ad altro componente del nucleo familiare.

Non è però possibile utilizzare la classe della madre in quanto si tratta della stessa autovettura che viene venduta al figlio e l’allegato 2 del Regolamento ISVAP n. 4 non prevede la possibilità di utilizzare la classe di merito fra madre e figlio (con schema dell’esempio).

Nella seconda ipotesi la madre vende l’auto al figlio (appartenenti allo stesso nucleo familiare) e nel nucleo familiare non ci sono altre autovetture assicurate; in questo caso non è possibile applicare la Legge Bersani (Legge 40/2007) utilizzando la classe CU della madre e di conseguenza il contratto deve essere posizionato in classe CU 14 così come previsto dall’Allegato 2 del Regolamento ISVAP n.4.

I nostri consulenti sono a disposizione nelle nostre sedi: n° verde 800.820.820 oppure consulta www.roveda.it.

Per saperne di più su cos’è la Legge Bersani leggi il nostro articolo