Proteggersi dai nuovi rischi per amministratori e dirigenti d’azienda

Da marzo 2019 sono entrate in vigore alcune modifiche che hanno coinvolto il Codice Civile e in particolare il “Codice della crisi d’impresa”.

Queste modifiche hanno aggravato le responsabilità poste a carico degli amministratori di società.
Se una volta erano infatti solo i manager delle grandi aziende quotate a dover rispondere personalmente delle proprie azioni, ora si proiettano nuovi obblighi a carico degli amministratori che agevolano azioni di responsabilità nei loro confronti, come richieste da parte dei creditori sociali di risarcimento danni e azioni per la cattiva conservazione dell’integrità del patrimonio sociale, per la mancata adozione di adeguate misure organizzative oppure per l’assenza di strumenti correttivi.

Proteggersi con le coperture D&O

Ciò rende fondamentale per questi ultimi acquisire consapevolezza delle nuove disposizioni normative e delle conseguenze che ne derivano, attivandosi prontamente per minimizzare i rischi che minacciano il loro diretto patrimonio personale e familiare.

La copertura assicurativa D&O (Directors & Officers) permette alle imprese di proteggere Amministratori, Direttori e Procuratori nel caso sia coinvolta la loro responsabilità aziendale, personale o economica.
È inoltre possibile ampliare la copertura per la tutela legale per danni subiti o causati, rapporti di lavoro, proprietà, inadempienze contrattuali, danni ambientali e difesa penale.

Hai bisogno di maggiori informazioni sulle nuove polizze D&O per Amministratori e Dirigenti d’azienda? Contattaci al Numero Verde 800.820.820 o alla mail info@roveda.it per prenotare una consulenza gratuita con i nostri professionisti.