Perché assicurarsi contro allagamenti e bombe d’acqua

Nubifragi, bombe d’acqua, alluvioni imprevedibili e conseguenti allagamenti: i cambiamenti climatici e il riscaldamento globale hanno aumentato la violenza delle precipitazioni in modo esponenziale, così come i costi dei danni da catastrofi naturali.

Nelle ultime settimane le inondazioni hanno colpito anche l’Altomilanese, richiedendo l’intervento di ambulanze, polizia, vigili del fuoco e operatori del servizio elettrico, a causa di numerosi blackout e disagi. Diversi commercianti sono stati costretti a chiudere i propri esercizi, in buona parte sommersi dall’acqua, per evitare di danneggiare le merci all’interno.

Eventi inattesi, ma sempre più frequenti e che generano dei costi ingenti: spese che graverebbero tutte su chi ha ricevuto il danno, ma che al contrario sarebbe possibile evitare attraverso un’adeguata protezione assicurativa.

Esempio: Una bomba d’acqua colpisce l’area in cui è ubicato il tuo esercizio commerciale. Poche ore e l’acqua allaga gli interni, danneggiando parti del locale, alcune merci e altri contenuti. Il danno totale stimato è di 2.500€. Con una polizza di protezione da catastrofi naturali, puoi ripartire subito: con poche decine di euro al mese, verrai risarcito dei danni ricevuti, nei limiti delle condizioni previste dal contratto.

In più, a fronte di questi ripetuti episodi climatici, con la Legge di Bilancio 2018 il Governo ha voluto introdurre una serie di benefici fiscali, proprio al fine di incentivare la sottoscrizione di polizze contro danni agli immobili derivanti dalle calamità naturali, tra cui:

  • Detrazione pari al 19% dell’importo del premio assicurativo pagato per la stipula del contratto;
  • Esenzione dal pagamento dell’imposta fissa sulle assicurazioni pari al 22,5% del premio assicurativo.

Abbiamo trattato questo tema anche in precedenti articoli del nostro blog:
– Legge di Bilancio 2018 e calamità naturali: il nuovo bonus fiscale sull’assicurazione casa  (9/03/2018)
– Allagamenti, bombe d’acqua o terremoti: una protezione dagli eventi naturali  (11/12/2017) 

Aspettare ancora non serve, scegliamo la prevenzione e tuteliamo subito ciò a cui teniamo di più.

Per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno, compila la form di Richiesta Informazioni, oppure contattaci al numero 800.820.820 o alla mail info@roveda.it!

Richiedi Informazioni